Vedi le offerte di questa settimana...

Esame M.O.C. in farmacia Alvigini

Nei giorni 29-30-31 OTTOBRE esame M.O.C. ( densità ossea ) in farmaci... <info>

FITOTERAPIA SOLGAR -15% E CONSULENZA MEDICA GRATUITA

GIOVEDì 18 OTTOBRE LA FARMACIA ALVIGINI OFFRE UNA CONSULENZA GRATUI... <info>

GIOVEDI' 25 OTTOBRE BIONIKE -20%

GIOVEDI' 25 OTTOBRE GRANDE  PROMOZIONE BIONIKE SCONTO - 20% SUI PRO... <info>

GIOVEDI' 18 OTTOBRE COSMESI di ALVIGINI -20%

GIOVEDI' 18 OTTOBRE  PROMOZIONE SULLA COSMESI BIO NATURALE DELLA  B... <info>

...PIDOCCHI E LENDINI...CURA E PREVENZIONE

PREVIENI I PIDOCCHI IN MODO NATURALE O ELIMINA LE LENDINI PER NON AVE... <info>

...pensa alla PREVENZIONE !!

Tanti rimedi per PREVENIRE le malattie del cambio di stagione....chie... <info>

CHECK-UP SALUTE

Novità: CHECK-UP SALUTE: - TEST INTOLLERANZE ALIMENTARI - ESAME COM... <info>

ESAME della MASSA CORPOREA (GRASSA/MAGRA)

ESAME DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA (IN OFFERTA €59) E LINEE GUIDA PERS... <info>

Novità: ECG ( elettrocardiogramma con referto )

Nuovo ECG professionale , elettrocardiogramma ( anche per uso palestr... <info>

Giovedì ORARIO CONTINUATO 8.30-19.30

TUTTI I GIOVEDì ORARIO CONTINUATO 8.30-19.30 <info>

Test delle Intolleranze Alimentari € 40 (200 alimenti)

Un rapido e preciso Test, senza bisogno di prelievi di sangue con ris... <info>

Torna alla Homepage >>

Sin, i nati pretermine in Italia sono il 10%

Società Italiana di Neonatologia: 42% ha problemi respiratori Roma, 26 set...

Società Italiana di Neonatologia: 42% ha problemi respiratori



Roma, 26 set. – Le problematiche di tipo respiratorio interessano il 42% dei neonati pretermine, fra queste la sindrome da distress respiratorio (RDS) è quella più frequente (29%). Poi c’è la PDA (Pervietà del Dotto Arterioso) che riguarda il 7,9% e le Sepsi 6,3%. I neonati di Età Gestazionale (EG) inferiore alle 37 settimane, pur rappresentando una popolazione numericamente piccola, circa il 10% delle nascite (quelle sotto le 32 settimane circa l’1%), contribuiscono a più del 50% delle morti in epoca neonatale e a circa il 40% di quella infantile. Questi neonati presentano inoltre un elevato rischio di gravi esiti a distanza (neurosensoriali, cognitivi, respiratori, etc.) e richiedono un importante impegno di risorse da parte del Servizio Sanitario Nazionale sia durante la degenza ospedaliera che dopo la dimissione. Queste sono alcune delle informazioni che emergono dalla prima analisi dei dati del Neonatal Network della SIN relativi agli anni 2015-2017, presentata in occasione del XXIV Congresso Nazionale.



Fonte: askanews.it


Powered by PHarmaFulcri Privacy Policy Web Design Fulcri srl