Vedi le offerte di questa settimana...

Chiusura per ferie Farmacia Alvigini

La farmacia Alvigini e Farmanatura di Alvigini rimarranno chiuse per ... <info>

CHECK-UP SALUTE

Novità: CHECK-UP SALUTE: - TEST INTOLLERANZE ALIMENTARI - ESAME COM... <info>

ESAME della MASSA CORPOREA (GRASSA/MAGRA)

ESAME DELLA COMPOSIZIONE CORPOREA (IN OFFERTA €59) E LINEE GUIDA PERS... <info>

Centro cosmetico di Alvigini

Vieni a scoprire il nuovo Centro Cosmetico Alvigini a fianco alla Far... <info>

Novità: ECG ( elettrocardiogramma con referto )

Nuovo ECG professionale , elettrocardiogramma ( anche per uso palestr... <info>

Giovedì ORARIO CONTINUATO 8.30-19.30

TUTTI I GIOVEDì ORARIO CONTINUATO 8.30-19.30 <info>

Test delle Intolleranze Alimentari € 40 (200 alimenti)

Un rapido e preciso Test, senza bisogno di prelievi di sangue con ris... <info>

Seguici su FACEBOOK !!

...seguici sulla pagina FACEBOOK, cerca Farmacia Alvigini e Farmanatu... <info>

CONSEGNA GRATUITA A DOMICILIO ( alimenti senza glutine )

TUTTI I PRODOTTI SENZA GLUTINE   CONSEGNATI COMODAMENTE A CASA !! C... <info>

Torna alla Homepage >>

Cure dentali: arriva il “triage” per individuarne gravità

Consentirà terapie personalizzate Roma, 23 mar. (askanews) – Ogni anno 400...

Consentirà terapie personalizzate



Roma, 23 mar. (askanews) – Ogni anno 400.000 italiani sviluppano una parodontite, andando ad aggiungersi ai 20 milioni con gengive infiammate; 8 milioni hanno una parodontite grave, 3 milioni rischiano per questo di perdere denti. Per individuarli nel modo migliore e stabilire la terapia personalizzata più efficace per ciascuno, arriva la nuova classificazione delle malattie parodontali: come nel caso dei tumori, ora si individuano quattro stadi di malattia tenendo conto anche di tutte le altre caratteristiche del singolo paziente, dalle malattie concomitanti ai fattori di rischio presenti, così da avere anche un quadro dell’evoluzione possibile nel lungo periodo attraverso una ulteriore suddivisione in tre gradi. Il risultato rende possibile una vera medicina di precisione, con interventi su misura che oltre a curare la patologia ne prevengono le recidive.



Insomma, se la diagnosi di parodontite era finora una fotografia, adesso diventa un “film” di cui si può indovinare il finale per provare a cambiarlo se necessario. Gli stadi, diversi a gravità crescente, sono stati individuati tenendo conto della severità della malattia, la sua estensione e la complessità del trattamento, e tre gradi di rischio di un possibile peggioramento stabiliti valutando le caratteristiche del paziente, le altre patologie eventualmente presenti, i fattori di rischio predisponenti, lo stile di vita. Cambia così il modo di classificare l’infiammazione delle gengive e si apre la strada alla medicina di precisione per la salute orale, in cui ogni terapia o raccomandazione al paziente sarà davvero su misura. Grazie alla nuova classificazione della parodontite, presentata dalla Società Italiana di Parodontologia e Implantologia (SidP) in occasione del XIX Congresso Internazionale Personalized Periodontology, a Rimini dal 21 al 23 marzo, sarà infatti possibile valutare meglio come potrà evolversi la malattia e quindi avere diagnosi più circostanziate e trattamenti più orientati sul paziente, necessari per arginarla al meglio in ciascun caso. L’obiettivo è superare le raccomandazioni uguali per tutti arrivando a una vera medicina di precisione. (segue)



Fonte: askanews.it


Powered by PHarmaFulcri Privacy Policy Web Design Fulcri srl